INGREDIENTI
(dosi per circa 20 pezzi):
  • 250 g. di pasta sfoglia fresca stesa rettangolare
  • Zucchero di canna o semolato q.b.

VENTAGLIETTI DI PASTA SFOGLIA

Srotolare la pasta sfoglia lasciandola sulla carta forno in dotazione.

Spennellare d'acqua la superficie della pasta sfoglia e spolverizzarla quindi con abbondante zucchero.

Individuare, nella parte più lunga del rettangolo, la meta' della sfoglia e piegare quindi i lembi destro e sinistro della parte più corta verso il centro (fig. 1); bagnare nuovamente la pasta sfoglia e spolverizzare anche questa parte con lo zucchero; ripiegare di nuovo i lembi destro e sinistro verso il centro (fig. 2), spennellarne la superficie d'acqua, spolverizzare di zucchero e chiudere quindi la sfoglia ripiegando sulla meta'.

Fare riposare la pasta sfoglia 30 minuti in frigorifero.

Trascorso questo tempo, tagliare la preparazione a fettine di circa un centimetro di spessore (fig. 3); passare i ventagli cosi' ottenuti nello zucchero e sistemarli, man mano, su una placca foderata con della carta forno.

Infornare a 180° per circa 20 minuti o, comunque, fino a doratura (se il forno non e' ventilato, voltare i ventaglietti a metà cottura).












N.B.:
Una variante particolarmente profumata di questa classica ricetta si ottiene utilizzando dello zucchero semolato aromatizzato: bastera' amalgamarci della scorza grattugiata di un'arancia o di un limone.

Altra variante gustosa la si ottiene facendo cadere sui ventaglietti preparati del cioccolato fondente precedentemente fuso a bagnomaria, formando dei "ghirigori" con i rebbi di una forchetta (o con l'aiuto di una "sac a poche"); da servire dopo che il cioccolato si e' raffreddato e solidificato completamente.


Ventaglietti di pasta sfoglia

13/05/2012
Copyright © 1994-2024 Ricetteecooking