INGREDIENTI
(dosi per 6 persone):
  • 500 g. di gelato alla crema
  • 500 g. di gelato al cioccolato
  • Uno-due pacchetti di "Pavesini"
  • 30 ml. di liquore "Amaretto"
  • 100 g. di mandorle caramellate

ZUCCOTTO DI GELATO PRALINATO

Dolci semifreddi Fare ammorbidire a temperatura ambiente il gelato.

Tritare grossolanamente le mandorle caramellate con un coltello.

Foderare uno stampo a cupola (possibilmente di metallo per non rallentare il raffreddamento del dolce) con della pellicola da cucina, facendone fuoriuscire un po' dal bordo.

Riempire il fondo e le pareti dello stampo con uno strato spesso (di almeno due centimetri) di gelato al cioccolato, lasciando un incavo al centro.

Versare il liquore in una terrina e diluirlo con lo stesso quantitativo di acqua; immergervi velocemente (per non impregnarli troppo) i Pavesini e foderarne con quest'ultimi la base e le pareti dello strato di cioccolato creato all'interno dello stampo.

Riempire quindi l'incavo rimasto con il gelato alla crema, livellare la superficie del dolce con il dorso di un cucchiaio inumidito e coprirlo con la pellicola che sporge dal bordo dello stampo.

Tenere lo zuccotto in freezer per almeno un paio d'ore: deve consolidarsi.

Prima di servire, allargare la pellicola che lo ricopre e, dopo averlo capovolto su un piatto di portata, sfilarlo e staccarne delicatamente la pellicola (per eseguire piu' facilmente questa operazione, immergere prima lo stampo 10 secondi in acqua bollente, facendo attenzione che l'acqua non superi il bordo).

Coprire interamente la superficie dello zuccotto con le mandorle caramellate tritate e servire.

07/09/2009
Copyright © 1994-2016 Ricetteecooking